"Il Buongiorno di Londra" di Raffaele Tovazzi

Chi è Raffaele Tovazzi?

Raffaele Tovazzi è il primo Filosofo Esecutivo d’Italia.

Scoperto da Manuela Ronchi, CEO & Managing Director dell’agenzia milanese Action Agency, è il “pensatore” che fa della filosofia uno strumento pratico di innovazione.

Raffaele Tovazzi lavora in tutto il mondo con aziende che vogliono reinventare la propria visione d’impresa andando oltre i limiti del proprio business.

Il credo del Filosofo Esecutivo si riassume in pensiero in azione”: niente soliloqui accademici, niente teoria fine a se stessa, il significato della filosofia non sta nel tentativo di definire l’essere umano e rappresentare la realtà circostante, il significato della filosofia risiede nella capacità di cambiare quella realtà e formare il futuro.

La filosofia diventa così appassionante e pratica come nessuno l’ha mai presentata prima.

Una filosofia, quella di Raffaele Tovazzi, che mette al centro della scena imprenditori, professionisti e manager, per la prima volta descritti quali “eroi contemporanei”, protagonisti epici che attraverso la propria condotta d’impresa diventano simboli di valori e materializzatori di idee.

Nato nel 1980 a Rovereto (TN), trascorre l’infanzia in un piccolo paesino di provincia, circondato da un paesaggio talvolta ostile culturalmente che lo porta fin da bambino a sognare ciò che sta “oltre”. Oltre ciò che si riesce a vedere, sentire e percepire nel quotidiano. Un “oltre” che per Raffaele Tovazzi ha delle coordinate geografiche molto specifiche: Londra, Regno Unito, la sua città d’adozione e luogo in cui oggi vive, ricerca e lavora.

Laureato in Filosofia all’Università di Trento, perfeziona la sua formazione negli Stati Uniti studiando dapprima con i massimi esponenti della Programmazione Neuro-Linguistica a livello mondiale e successivamente presso l’Università di Harvard, dove si specializza in negoziazione strategica.

Prima di compiere trent’anni Raffaele Tovazzi lavora già in quattro continenti formando oltre 5.000 persone all’anno.

Nel 2013 scrive il best seller “A scuola di PNL”: il primo libro sul tema pubblicato da Mondadori e testo italiano di Programmazione Neuro-Linguistica più venduto.

Nel 2014 conduce a Shanghai la prima e più importante ricerca sulle HR italiane in Cina, un progetto che lo vede confrontarsi con l’eccellenza del management di Ferrari, Maserati, Technogym, Pininfarina, Marcegaglia, Unicredit e tante altre.

Nel 2015 Ferrero lo seleziona tra i dieci principali professionisti italiani in materia di comunicazione nonché massimo esperto italiano di Programmazione Neuro-Linguistica applicata alla manipolazione mediatica.

L’11 settembre 2015 lancia il blog Filosofia Esecutiva, che in pochi mesi diventa il sito più seguito e commentato nella storia della filosofia italiana e che nel 2017 muta la sua forma diventando un vero e proprio “Movimento Filosofico”.

Nel 2018 fonda assieme a Manuela Ronchi e Demetrio Albertini Action Media Ltd, l’azienda che sviluppa innovativi format di comunicazione al servizio delle imprese italiane e internazionali.

Scrivi a Raffaele Tovazzi






* i tuoi dati sono al sicuro